Corsi base di avvicinamento per principianti al tango argentino a Torino

Fin dalla prima lezione di tango argentino sarete seguiti e guidati ai primi passi base: imparerete da soli e in gruppo a compiere i primissimi passi di tango accompagnati dal battere scandito delle mani dell’insegnante.

La scuola offre ai nuovi arrivati delle lezioni di avvicinamento gratuite dove con un metodo particolare e semplice potrete svolgere senza difficoltà i primi passi anche tenendo conto della ritmica.

Come imparare a ballare il tango argentino

La base del tango argentino è composta di otto passi (otto tempi) e vi verrà insegnata passo per passo e ripetuta finché l’allievo è sicuro di padroneggiare i movimenti senza difficoltà: il maestro Ricardo Labriola batterà il ritmo in maniera semplice e molto orecchiabile perché tutti in possano incorporare con totale naturalità la pulsazione musicale.

Non ho mai ballato, è un problema?

No assolutamente! Anzi molto spesso essere totalmente a digiuno di danza ci permette di “lavorare” su un terreno vergine senza contaminazioni di altri balli che in certi casi potrebbe creare confusione: ad esempio per chi viene dal ballo liscio incontrerà delle difficoltà scoprendo un nuovo tipo di abbraccio, ovvero quello tanghero.

Dopo qualche lezione accompagneremo i vostri passi con qualche brano lento e armonioso di tango Argentino: l’orchestra che più utilizziamo è quella di Di Sarli con brani conosciuti come Bahia blanca.

Bahia Blanca - Carlos Di Sarli - Tango Clásico

Cosa serve per fare il corso di tango

Dopo le primissime lezioni accompagnate da alcuni brani musicali lenti e ripetitivi, si capirà  quanto sia fondamentale mantenere il proprio asse e utilizzare al meglio l’equilibrio. E’ importante che questi due elementi non manchino mai a entrambe i partners, solo così si renderà armoniosa e fluida la figura e il passo che stiamo eseguendo.

Non è necessario acquistare da subito le scarpe da ballo per il tango argentino ma è importante che il piede sia ben sostenuto in una scarpa comoda e morbida con suola liscia che permetta di ruotarlo senza forzature sul pavimento: sconsigliate le scarpe da ginnastica e gli stivali che costringono il movimento.

Si consiglia inoltre per la donna una scarpa con un pò di tacco ( 3- 4 cm.) che darà supporto nei primi giri attorno al partner di ballo.

Come si svolgono le lezioni di tango argentino

Le iscrizioni alle lezioni e agli stage dovranno essere fatte preferibilmente in coppia, ma se il tango argentino Vi appassiona così tanto e non avete un partner di ballo, fatelo presente quando contatterete la nostra scuola e faremo il possibile per far partire i corsi in modo equilibrato!

Il corso comprenderà uno stage mensile di 2 ore e 1/2 e una lezione settimanale di 1 ora e 1/4 per quattro settimane al costo mensile di 45 euro.

Una lezione di avvicinamento nella nostra scuola